Mille volte meglio Salvini di Zingaretti

I nemici del cambiamento gialloverde già delirano di pastrocchi giallorossi e di un riavvicinamento tra Movimento e Pd. Una iattura funesta. Mille volte meglio governare con la Lega salviniana che con tutti i difetti che ha perlomeno appartiene al nuovo paradigma populista che si sta faticosamente aprendo in tutta Europa. Il Pd è un partito … Continua a leggere Mille volte meglio Salvini di Zingaretti

La fake stampa razzista

L’unico razzismo che c’è in Italia è quello contro i gialloverdi ritenuti indegni di governare. Ma tra le etnie è certamente quella a 5 stelle la più bersagliata. Da sempre è ritenuta incompetente e incapace e non all’altezza di rappresentare le istituzioni ma da quando governa i pestaggi razzisti si sono intensificati. Ed ovviamente a … Continua a leggere La fake stampa razzista

Il Movimento troppo buono

A parte gli attivisti, milioni di persone hanno votato il Movimento 5 Stelle come ultima spiaggia dopo decenni di tradimenti e delusioni da parte dei vecchi partiti. Hanno fatto uno sforzo per fidarsi dell’unica forza innovativa emersa nel panorama politico. Ma quella fiducia data in extremis è molto labile perché le sofferenze e le delusioni … Continua a leggere Il Movimento troppo buono

Che lingua che fa

La lingua di Fazio si esibirà in trasferta, in quel di Parigi. Una puntata che si preannuncia memorabile. A venir leccato a dovere sarà infatti nientepopodimeno che il deretano più prestigioso di Francia, quello del Presidente della Repubblica Emmanuel Macron in persona. Quel deretano pallido e rinsecchito che ogni francese pagherebbe oro per poter prendere … Continua a leggere Che lingua che fa

Che andassero tutti a fare in TAV

Che andassero tutti a fare in TAV quelli del vecchio regime. I cittadini non la vogliono quella maledetta opera e nessuno può imporgliela. Nessuno. Quei balordi se lo sono scordato ma in democrazia comanda ancora il popolo. Il 4 marzo ha stravinto un Movimento che è nato anche contro la TAV ed oggi quel Movimento … Continua a leggere Che andassero tutti a fare in TAV

Le Ultimarie del Pd

Hanno perfino tirato fuori Prodi dalla naftalina per convincere qualcuno ad andare a votare alle Ultimarie del Pd. Prima gli mandano in malora il partito, poi lo usano come ragazzo pom pom. Che tristezza. I tre bacucchi candidati intanto si sono confrontati faccia a faccia in televisione. Che mestizia. Un confronto moscio, vuoto, finto. Minestra … Continua a leggere Le Ultimarie del Pd

La reazione del Movimento

Di Maio lancia una fase di riorganizzazione. Bene. Il Movimento deve reagire e ripartire più forte di prima. Deve reagire il capo politico ma deve reagire chiunque lo abbia a cuore. Il Movimento è partecipazione, non è una crocetta su una scheda. Da quando ha conquistato il potere il Movimento 5 Stelle è sotto un … Continua a leggere La reazione del Movimento